La Milano Business, poli fieristici e centri congressi

È Milano, con i suoi 1.000 dialetti, con le settimane lunghe e con gli uffici, con le abbronzature a 100.000 watt e con la vita appesa a 1.000 sacrifici – Alex Britti

Quando si pensa ai poli fieristici di Milano vengono in mente soprattutto Fieramilano a Rho-Pero e Fieramilanocity al Portello. E’ un errore, perché a Milano i centri espositivi e congressuali e le location per grandi eventi sono davvero tanti. Alcuni d’antan, come il Centro Congressi Milanofiori, altri molto più recenti, come il MiCo – Milano Congressi.

Milano offre location per il business molto efficienti e funzionali, ma anche molto glamour. Il Superstudio Più in Porta Genova o gli East End Studios vicino a Linate sono centri di produzione e promozione per grandi marchi, regno di fotografi, modelle-i, artisti e performer di fama internazionale. Impossibile infine non ricordare gli Hotel Business a Milano, 4 e 5 stelle dotati di ampi spazi e sale per fiere e congressi.

Insomma Milano e Business sono due concetti che vanno perfettamente a braccetto e che diventeranno sempre più inscindibili anche in vista dell’Expo 2015, evento molto culturale e mondano, ma che offrirà a Milano l’opportunità di dimostrare la propria capacità di generare, appunto, business. Ecco a voi quindi i principali poli espositivi e centri congressuali di Milano: a ciascuno la sua location, per perdere nessuna occasione di business.

Fieramilanocity, settimana della moda e fiere di comunicazione

Fieramilanocity al quartiere Portello si estende in quattro padiglioni e si sviluppa lungo Via Scarampo. Occupa parte dell’area dell’ex Fiera Campionaria ed ha una superficie coperta di circa 45 mila metri quadri. Negli spazi espositivi sono organizzati quasi una trentina di eventi professionali all’anno i più importanti dei quali legati ai settori dell’abbigliamento e del terziario avanzato, come Milano Unica – Salone Italiano del Tessile, Milano Prêt-à-Porter – Fiera della moda italiana e dei designer emergenti, e Promotion Expo – Fiera della Comunicazione e del Marketing di relazione.

A Fieramilano, fiere di turismo, artigianato e arredamento

Fieramilano è stata inaugurata nel 2005 dopo il ridimensionamento del polo fieristico al Portello, l’attuale sede di Fieramilanocity.

 Centro espositivo estremamente funzionale, Fieramilano a Rho-Pero è una struttura di 345 mila metri quadrati coperti e 60 mila scoperti. Il polo fieristico di 20 padiglioni si sviluppa sui lati di un asse pedonale di circa un chilometro, percorso al centro da un corridoio mobile. Fieramilano è il secondo polo fieristico europeo per metri quadri disponibili dopo Hannover e prima di Francoforte e Colonia. E’ sede di circa 35 appuntamenti espositivi specializzati all’anno, tra i quali, i principali aperti anche al pubblico, BIT – Borsa Internazionale del Turismo, Il Salone Internazionale del Mobile, Macef – Salone Internazionale della casa, e A/F –  L’Artigiano in Fiera.

MalpensaFiere, appuntamento con le PMI

Il centro espositivo polifunzionale di MalpensaFiere si estende su una superficie di 20 mila metri quadri coperti divisi in tre padiglioni e diverse gallerie. Inaugurato nel 2002 si trova a una decina di minuti dall’Aeroporto Intercontinentale di Malpensa ed è la principale location per congressi, fiere e manifestazioni della Provincia di Varese. Le fiere organizzate presso il centro fieristico di MalpensaFiere sono espressione del contesto economico della provincia di Varese, dove sono particolarmente attive Piccole e Medie Imprese dei settori della meccanica, arredamento, artigianato, alimentare, e del tempo libero.

Superstudio Più, mostre, sfilate ed eventi di design

Una multi-location contenitore di eventi di moda, cultura, design, arte, con grandi spazi flessibili, perfettamente illuminati, abbinabili o separabili per mostre, sfilate, spettacoli. Utilizzato anche come teatro per servizi fotografici di altissimo livello, è una location che ha ospitato gli MTV Fashion Award, la presentazione delle nuove collezioni di Cartier, Cavalli, Ferré, Mercedes, Porsche, le ricchissime aste di Christie’s e Sotheby’s, le convention di gruppi bancari, dell’informatica, del fashion e dell’entertainment e del consumer, fino al Salone dello Studente e degli Intraprendenti.

East End Studios, sfilate di moda e set fotografici

Gli East End Studios, nella zona est di Milano vicino all’aeroporto di Linate, offrono spazi modulari utilizzati per diversi eventi, convention, congressi, presentazioni di nuovi prodotti, sfilate di moda, produzioni televisive e pubblicitarie, set fotografici. Gli East End Studios sorgono all’interno di edifici ristrutturati utilizzati un tempo per la costruzione di aerei e componenti per l’aviazione dalle storiche Officine Aeronautiche Caproni. Si compongono di diversi capannoni e spazi modulari che si estendono su una superficie coperta di 15 mila metri quadri, con capienza massima per un unico evento di oltre 2 mila persone.

MiCo – Milano Congressi, 50.000 mq per congressi

E’ considerato uno dei più grandi centri congressi d’Europa ed è stato inaugurato nella sua versione definitiva nel maggio 2011. Il MiCo, proprietà della Fondazione Fiera Milano Congressi, sarà utilizzato come location di eventi e manifestazioni nell’ambito di Expo 2015. La struttura, che offre oltre 50 mila metri quadri di spazi espositivi e sale di diverse dimensioni per convention e congressi, dispone delle più moderne tecnologie di comunicazione, cabine per interpreti e traduttori, sistema Tv a circuito chiuso e cablaggio in fibra ottica. Il centro congressi è in Piazza Carlo Magno, nella zona nord dell’ex Fiera Campionaria: un altro ingresso è in Via Gattamelata.

Parco Esposizioni Novegro
, fiere per il tempo libero

Molto vicino a Linate, il Parco Esposizioni Novegro è ormai diventata la location preferita per eventi molto specialistici, soprattutto dedicati ai settori del collezionismo e del tempo libero. La struttura originaria risale al 1969: oggi il Parco Esposizioni Novegro è un insediamento espositivo e fieristico di 200 mila metri quadri, di cui 12 mila coperti, dove si organizzano oltre 50 appuntamenti da gennaio a dicembre. Tra i principali eventi organizzati presso questo polo espositivo, Brocantage, mostra mercato di pezzi d’epoca, arredi, mobili e quadri; il Festival del Fumetto, imperdibile manifestazione per gli amanti del comics, delle immagini e dell’immaginario; Borsa Scambio, importante momento culturale e commerciale dedicato al mondo del giocatto, dove i privati hanno la possibilità di presentare e vendere i propri oggetti ludici, antichi e moderni.

Hotel Business a Milano

I numerosi hotel business di Milano svolgono un ruolo fondamentale nell’esperienza espositiva-congressuale del capoluogo lombardo. Oltre agli hotel a 3 e 4 stelle del centro di Milano adatti per meeting da 20-100 persone, in città sono disponibili hotel come il Crowne Plaza Milan Linate con una sala congressi da 1600 persone, l’Atahotel Executive vicino alla Stazione di Porta Garibaldi con una sala meeting da 800 posti e l’Hotel Quark con oltre 4 mila mq di spazi espositivi. A pochi minuti da Piazzale Lotto si trova l’Hotel Melià con una sala plenaria da 520 posti, mentre davanti alla Stazione Centrale l’Hotel Michelangelo con i suoi 1300 metri quadri è una delle residenze congressuali più utilizzate per società e aziende che vogliono organizzare i propri eventi in location di lusso e prestigiose.

Il Centro Direzionale di Milano, tra passato e futuro

La principale zona degli affari del capoluogo della Lombardia è quella chiamata Centro Direzionale di Milano. E’ una vasta area compresa tra la Stazione Centrale e la Stazione Garibaldi, percorsa da grandi viali, come Via Melchiorre Gioia, Via Vittor Pisani e Via Don Sturzo. Fin dagli Anni ’60 qui sono sorti grattacieli, il Grattacielo Pirelli, la Torre Galfa e il Grattacielo del Comune. Oggi, con le grandi ristrutturazioni degli ultimi anni nello skyline del Cento Direzionale si stagliano anche Palazzo Lombardia, nuova sede della Regione Lombardia, la Torre Hines–Cesar Pelli sede del gruppo bancario UniCredit, e la Torre Diamante, opera dell’architetto Kohn Pederson Fox. Il Centro Direzionale in zona Garibaldi è destinato ad ampliarsi con le riqualificazioni previste dal Progetto Porta Nuova, che sarà terminato per l’Expo 2015, e che sarà servito dalla nuova linea M5 della Metropolitana.

In Piazza Affari la Borsa di Milano

In Piazza Affari sorge l’imponente Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa di Milano. Davanti al palazzo, impossibile non vederla, è posta una statua in travertino dell’artista italiano Maurizio Cattelan: una mano tesa a cui il tempo ha limato le dita tranne il medio. Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa, non è più lo stesso da quando la contrattazione gridata ha lasciato spazio alle transazioni informatizzate e telematiche. Certo oggi è maggiore l’efficienza e la precisione, ma quell’atmosfera surriscaldata, elettrizzante, e anche un po’ paranoica che si respirava una volta non c’è più. Lo stanzone che un tempo ospitava le contrattazioni è diventato un Centro Congressi gestito dalla società del gruppo Borsa Italiana, Piazza Affari Gestione e Servizi Spa, con 600 posti a sedere.

Piazza Cordusio, il cuore della finanza meneghina

Chiamata anche “piazza delle banche” per la presenza delle sedi di importanti società di credito come Unicredit, Intesa San Paolo e Barclays, piazza Cordusio è il cuore finanziario cittadino. Sulla piazza sorgono diversi importanti palazzi, come Palazzo Broggi, sede della Borsa di Milano fino al 1932 e oggi sede di uffici postali, il Palazzo delle Assicurazioni Generali, Palazzo Biandrà sede di Banca Intesa San Paolo e Palazzo del Credito Italiano.

© Copyright - Cookie Policy - That's Milan!