Alla Triennale tra eventi, mostre e laboratori per bambini

La Triennale di Milano è lo spazio multifunzionale per eccellenza, così perfetto da sembrare più berlinese che meneghino: un caffè/ristorante aperto dal mattino a notte inoltrata, una sede di mostre organizzate su più livelli, un centro di eventi e conferenze, spazi multimediali, il Museo del Design che a sua volta organizza eventi e mostre a tema ed infine il Teatro dell’Arte un vero teatro da cinquecento posti.

Presentare la Triennale semplicemente descrivendo il calendario degli eventi in corso è riduttivo, preferiamo percorrerne passo passo i saloni offrendo la possibilità di verificare di volta in volta le news, gli aggiornamenti di programma e il calendario degli eventi.

Il Design Cafè è un locale con oltre cento posti, aperto sui giardini del Parco Sempione proprio di fronte alla celebre Fontana dei Bagni Misteriosi di Giorgio De Chirico. È un bistrot ristorante elegante, ma non convenzionale che va ben oltre la location peraltro straordinaria. Basti sapere che le sedie sono una diversa dall’altra e tutte ovviamente di design, che la cucina è totalmente a vista dietro ad una ampia vetrata e che i tavoli interni alla sala sono anch’essi in cristallo. E’ chiuso durante l’inverno ed il lunedì, orario 10.30 – 22.00.

Tra le mostre in corso alla Triennale segnaliamo: fino al 15 giugno Markus Schinwald il dissoluto e punito artista austriaco (1973) pittore, scultore e scenografo che ha anche collaborato con il Teatro Alla Scala nel 2011 nella realizzazione delle scenografie del Don Giovanni di Mozart, diverse di queste quinte prospettiche sono qui esposte.

Termina invece il 31 agosto la mostra dedicata all’architetto brasiliano Paulo Mendes De Rocha Tecnica ed Immaginazione. Sono esposti 200 disegni, 150 fotografie ed una decina di plastici alcuni di carta realizzati dall’architetto appositamente per questa mostra.

Sempre fino al 15 giugno per la sezione Media prosegue la mostra 1924- 2014 La Rai Racconta che offre uno spaccato profondo e significativo della cultura italiana vista attraverso la finestra aperta sulla piazza televisiva: filmati di eventi, telegiornali, annunci, servizi, programmi, quiz, tribune politiche, copioni e testimonianze di chi ha attivamente partecipato e vissuto i 90 anni della straordinaria avventura radiotelevisiva italiana.

La settima edizione della Triennale Design Museum presenta fino a febbraio 2015 Il Design italiano oltre la crisi: autarchia, austerità, autoproduzione una rassegna che approfondisce gli aspetti meno consueti del design italiano attraverso quasi 700 opere di autori dai più importanti ai meno conosciuti.

Fino al febbraio 2015 nella sezione della 7° Triennale Design è in corso Icone del Design Italiano che presenta nell’area del CreativeSet con materiale proveniente dalla Collezione Permanente del Museo una selezione di oggetti necessari e imprescindibili nella storia del design italiano.

All’interno della sezione Design è aperto saltuariamente il Laboratorio Bambini con interessanti lavori di gruppo pensati per giovani curiosi, vi consigliamo di controllare online le date e gli orari di apertura e nel caso fare una prenotazione perché gli ingressi, ogni 90 minuti circa, sono limitati a piccoli gruppi.

Non possiamo non citare la Triennale Kids realizzata seguendo le indicazioni studiate dal grande Bruno Munari volte a stimolare ed incuriosire i più giovani senza scordare il gioco ed il gusto della scoperta.

Infine, il fitto programma di eventi del Teatro dell’Arte cambia quasi ogni settimana spaziando dalla musica alla recitazione dallo sperimentale al classico per cercare di accontentare tutti da chi si è appena avvicinato al teatro ai veri appassionati di recitazione!

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright - Cookie Policy - That's Milan!