Eventi estate a Milano, Latinoamericando Expo

Tre mesi di passione, musica, gastronomia e cultura. Sono questi gli ingredienti del festival latinoamericano, Latinoamericando Expo, che si svolge a Milano al Forum di Assago, il Mediolanum Forum. Dal 17 giugno al 19 agosto decine di ospiti, cantanti, gruppi musicali, performer e artisti si esibiscono nel corso di concerti, eventi e appuntamenti. Il tutto condito da percorsi di profumi e sapori in oltre una ventina di locali interni alla manifestazione: ristoranti, punti di degustazioni, chiringuitos e tropical bar dove assaporare il gusto della cucina dell’America Latina.

Stiamo parlando di uno degli eventi estivi per cui vale davvero la pena di affrontare le zanzare arrabbiate della bassa milanese.

Il calendario di Latinoamericando Expo è fitto di appuntamenti ogni sera un cantante o un gruppo salgono sul palco per proporre il proprio repertorio musicale, sempre diverso ed estremamente coinvolgente, dalla salsa cubana al folk colombiano, dall’electro latino alla bachata, dal reggaeton al rap, un mix sempre unico e molto esplosivo.

Tra i concerti Top come lo scorso anno l’apertura martedì 17 giugno con Los Van Van il maggiore Gruppo mondiale di salsa e poi praticamente ogni sera di giugno dalle 22 un must della musica sudamericana: Los Hermanos Macana il 18, Daddy Yankee il 19, Vena il venerdì 20 e sabato 21 il gruppo DLG Dark Latin Groove condotto dalla trio Huey Dumbar, James de Jesus e Wilfrido CRispin; e poi ancora Fonseca, Habana d’Primera, La Exelencia, Bajafondo, Charanga Habanera ed il sabato 28 Gipsy e Fiesta by Gipsy King’s Family. Tutte le notti di giugno alla fine del concerto dalle ore 24 in poi si prosegue con la discoteca con il resident DJ Ricky Espino.

A luglio sono previsti solo 5 concerti notturni: il 1 del mese con Los 4, il 2 Bamboleo ed il 3 Farruko quindi ancora l’11 Victor Manuelle ed il 18 Ana Tijoux. In agosto infine serata il 1° con Gilberto Santa Rosa.

I concerti si sovrappongono alle serate con inizio alle 19 dedicate agli eventi del ciclo Vivi il Villaggio. Questi appuntamenti al Latinoamericando Expo prevedono la partecipazione di gruppi di danza tradizionale che coinvolgeranno direttamente il pubblico in un’atmosfera di festa, con percorsi di ballo e musica itinerante. Ad esempio il 17 luglio nell’area esterna del Padiglione delle Nazioni prende il via la settimana del Messico, seguita il 23 da quella del Brasile, il 30 giugno sarà il momento del Venezuela mentre dal 1 luglio toccherà alla Repubblica Dominicana seguita dall’Argentina, dal Paraguay, dalla Colombia, Haiti, Cuba ed il Perù fino al 30 luglio.

Martedì 17 luglio serata speciale dedicata ai cinquant’anni della piccola grande Mafalda, un Linus al femminile arrabbiato e molto Tropical. In agosto si riprende sempre dalle 19 con El Salvador, Bolivia, ed Ecuador che proseguirà fino alla serata di chiusura del 19 agosto.

Nel corso di queste settimane di eventi si celebreranno le Feste Nazionali dei Paesi dell’America Latina caratterizzate da eventi ad hoc, cerimonie ufficiali con la partecipazione dei Consoli Generali dell’America Latina e di rappresentanti delle Istituzioni locali. In coincidenza con le Feste Nazionali, i connazionali di ciascun paese entreranno negli spazi di Latinoamericando ed ai concerti previsti con biglietti scontati.

Infine, ma non da ultimi, i tanti appuntamenti con la gastronomia e la cucina tradizionale latinoamericana. All’interno degli spazi di Latinoamericando Expo sono infatti presenti percorsi dedicati ai sapori della cucina del Centro e del Sud America, un’esperienza culinaria davvero particolare, saporita e anche piccante. Punti di degustazione e ristoranti proporranno il meglio della cucina dell’America Latina, nata dall’incontro delle tradizioni delle civiltà precolombiane entrate in contatto e con quelle europee e africane. Da questa Mezcla, mescolanza, è nata una gastronomia raffinata, anche se basata su piatti apparentemente semplici a base di ingredienti, come i frijoles, il mais, la manioca, a contorno di piatti di carne, pesce e crostacei. I ristoranti principali sono cinque, ma negli angoli del villaggio si possono trovare stand dove fare veloci spuntini, ottime degustazioni e naturalmente leccarsi baffi e dita con empanadas, bocadillos, tapas e dolci di mousse di maracujá.

Appuntamento quindi fino al 19 di agosto a Latinoamericando Expo, con prezzi dei biglietti di ingresso che variano dai 10 ai 15 euro escluse le serate dei concerti speciali! Simpatica l’iniziativa legata ai mondiali di calcio brasiliani: la sera che gioca la vostra nazionale si può entrare gratis fino alle ore 20.

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright - Cookie Policy - That's Milan!